DEA. Presentata in un hotel bassanese la spy-story tutta al femminile del regista e produttore Tiziano Tescaro
Il regista punta su bellezze e adrenalina, ha girato la prima puntata e mira a Venezia. Di Marano è la protagonista “Wan”
La locandina di “Dark Lady”| Wan Minelli, nome d´arte di Vanessa Polato, e il produttore Tescaro
Lorenzo Parolin
BASSANO
Bellezze mozzafiato e adrenalina in abbondanza sullo sfondo di intrighi internazionali. Le promette "Dark Lady" una spy-story al femminile che il regista e produttore Tiziano Tescaro ha già definito "la prima web fiction italiana". Gli ingredienti di questa primizia, presentata all´hotel Glamour di Bassano, pescano nella maniera dello spionaggio sullo sfondo della guerra civile in Siria.
E tra spie doppiogiochiste, commando paramilitari e ragazze che con le arti marziali ci sanno fare più dei monaci di Shaolin, la protagonista Wan Minelli (all´anagrafe Vanessa Polato, diciannovenne maranese) si trasformerà da agente addestrata per uccidere, a paladina dei più deboli, con buona pace dei maschi armati fino ai denti che incontrerà nel suo cammino. In poco meno di un mese di lavoro, è stato completato il primo episodio, visibile sul web. E in attesa di una trasferta in Israele, dove, secondo Tescaro «c´è già una Tv importante interessatissima al progetto», per ora la cifra è tutta veneta.
Veneti i set scelti (Schio, per cominciare, poi Bassano e il lago di Garda), venete le attrici ( una decina di ventenni passate attraverso i concorsi di bellezza), veneto il loro accento riconoscibile negli spezzoni caricati sul web.
Data la connotazione di genere è quasi inevitabile chiedere se nelle dieci puntate previste (50 mila euro il budget finora raccolto dagli sponsor) ci saranno delle concessioni all´eros. Alla voce "sensualità", però, regista e protagonista rispondono con decisione: "Niente erotismo - dice lui - né storie d´amore o baci, perché vogliamo distinguerci dalle altre fiction che si vedono in tv".
Sulla stessa linea le dichiarazioni di lei intenzionata a concedere alla macchina da presa "La mia professionalità, non il corpo", anche se, a giudicare ancora da quanto si vede in internet, alcuni passaggi incentrati su scollature e spacchi porterebbero quanto meno a ridimensionare queste affermazioni. 
Nel frattempo, tra serate promozionali e anticipazioni, la produzione ha iniziato il conto alla rovescia per il 30 agosto, giorno di presentazione di "Dark Lady" a Venezia, in concomitanza con la mostra del cinema.
«Stiamo lavorando per portare al Lido - ha scritto Tescaro in una nota diffusa mercoledì - una delle leader della resistenza siriana. Per noi sarebbe la ciliegina sulla torta e tutti i media ne parlerebbero, ma non nascondiamo le difficoltà diplomatiche e di sicurezza che ne deriverebbero. Per questo stiamo trattando con la massima segretezza».
Il Giornale di Vicenza

Cerca nel sito

Dove siamo

MappaVicenzaItalia-small

Traduttore automatico

itfrdehiptrues

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.vicenzafilmcommission.com

Pagina Facebook