blind-maze-214x300

Blind Maze, il primo film di Heather Parisi regista ha iniziato a Vicenza l’11 maggio 2009 le riprese concluse il 9 giugno 2009.

Produttore esecutivo, in questa produzione indipendente, è stato Franco Bocca Gelsi, che ha già lavorato in Fuga dal Call Center e Fame Chimica.

25 gli attori, professionisti e non, oltre ad una decina di ballerini professionisti impegnati nel film che ha coinvolto la città in un crescendo di attenzione e simpatia verso Heather, il suo gruppo, la sua troupe, con 1.000  pernottamenti effettuati nel vicentino.

>Vicenza: Teatro Olimpico, Cimitero Maggiore, Antica Stamperia Busato, Viale X Giugno, Centro Ippico 7 Archi ad Altavilla, centro storico..

blind conf stampa parisi

Il Corriere del Veneto, 11 Giugno 2009

Il ciak di Heather Parisi, a Vicenza le riprese di «Blind Maze»

La trama ruota attorno a una scuola veneta per scoprire e valorizzare giovani talenti, regista la show girl

Teatro Olimpico, villa Cordellina, scorci suggestivi: Heather Parisi per il suo primo film da regista ha scelto Vicenza. Proprio in questi giorni sono finite le riprese e sta per cominciare il montaggio di Blind Maze. Il «labirinto cieco» della ragazza americana pentata famosissima nella tivù italiana negli anni ’80, racconta storie che nascono e si sviluppano all’interno di una scuola d’arte veneta. Un istituto che potrebbe pentare realtà. «Una scuola così vorrei farla davvero – dichiara la regista –. In Italia non esiste niente del genere, si avvicina di più a quanto c’è in America». Per il suo debutto dietro la macchina da presa la 49enne ha messo in campo la passione per il cinema che coltiva da sempre e l’esperienza maturata in tv, oltre ad applicare quanto ha studiato. «Da molto – spiega – facevo la regia dei miei balletti. Ora sono circa quattro anni che non faccio più tivù e ho scoperto che adoro stare dietro e sbirciare. Ho frequentato persi corsi inpiduali negli States e in Italia per prepararmi».

Totalmente immersa nel film, Heather Parisi non pensa più alla televisione. «Ho avuto – commenta – una carriera davvero stimolante, una fortuna incredibile e ho lavorato con grandissimi personaggi. Credo non sia possibile dare più di quel che ho già dato». Le chiamate per ospitate o altri progetti per il piccolo schermo non mancano, ma ha rifiutato per mettere la professionalità e serenità nella nuova esperienza. E’ «un cioccolatino con il ripieno di peperoncino piccante», dice. «Serve speranza – è il messaggio del film – perché i disagi si possono superare. I nostri ragazzi per essere qualcuno devono avere talento e coraggio, ma anche saper fare sacrifici, studiare e applicarsi. Questo voglio trasmettere ai giovani di oggi». La troupe della Parisi sta lavorando per essere pronta all’appuntamento con la Mostra del cinema di Venezia.

Elfrida Ragazzo
11 giugno 2009

Cerca nel sito

Dove siamo

MappaVicenzaItalia-small

Traduttore automatico

itfrdehiptrues

Chi è online

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.vicenzafilmcommission.com

Pagina Facebook